Richiesta di contributi – CfPs
Convegno scientifico


 

Dalla lingua per la sopravvivenza alla lingua per la narrazione
 

Milano, 23 - 24 settembre 2016

 

In occasione della celebrazione del 25esimo anniversario della scuola d'italiano per stranieri

del Centro Culturale Multietnico La Tenda si terrà il Convegno scientifico

 “Dalla lingua per la sopravvivenza alla lingua per la narrazione”.

 

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

In questo arco di tempo, l'Italia si è trasformata da paese di emigrazione a paese d’immigrazione.

E' un periodo specifico nel quale la didattica della lingua italiana viene ad assumere aspetti e metodologie particolari.
 
L'esperienza della scuola per stranieri della Tenda nasceva per rispondere a un'emergenza della comunicazione di base per una massa di nuovi lavoratori spesso appena arrivati a Milano. Col tempo si è trasformata seguendo l'interesse degli studenti e i cambiamenti qualitativi dei flussi migratori verso la città in un laboratorio di transculturalità.

La scuola ha fornito ad alcuni intellettuali competenze linguistiche tali da permettere loro di esprimersi attraverso modalità letterarie. In Italia è così nata una nuova letteratura (la letteratura della migrazione) che ha a sua volta rinvigorito la lingua e la letteratura italiana, arricchendole di tematiche e orizzonti di senso.  

Al momento i flussi migratori si sono modificati e oggi l'insegnamento della lingua non è più incentrato sull’offerta di competenze comunicative iniziali di sopravvivenza, ma su possesso linguistico volto a costruire un progetto di vita nel nostro paese.

L'insegnamento e l'apprendimento della lingua italiana per gli stranieri in Italia negli ultimi venticinque anni è il tema centrale del convegno.

 

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

S'invitano relazioni sui temi seguenti:

 

  • l'insegnamento nelle organizzazioni di volontariato;
  • esperienze di insegnamento con analfabeti totali;
  • sviluppo di materiale didattico;
  • metodologie sperimentali d'insegnamento;
  • narrazioni di esperienze di apprendimento della lingua italiana. 

Si prega di voler inviare un abstract di 250 parole al massimo accompagnato da una breve biografia di 150 parole all'indirizzo email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro il 19 giugno.

 

La lingua del convegno è l'italiano

Una selezione dei contributi verrà pubblicata sulla rivista della letteratura della migrazione El-Ghibli e in volume a cura del comitato scientifico.

 

Il convegno si apre con la rappresentazione o lettura teatrale
del testo Il Poeta si diverte di Abdelmalik Smari.  


Sono previsti gli interventi

 della prof.ssa Graziella Favaro ,
prof.ssa Sara Di Simone e Barbara D’Annunzio,
della scrittrice Christiana de Caldas  Brito,
dello scrittore Kossi Komla Ebri,
dello scrittore Abdel Malik Smari,
della prof.ssa Raffaella Bianchi e Gioia Panzarella

 
 

Il comitato organizzatore,

 

Raffaele Taddeo, Centro Culturale Multietnico La Tenda
Raffaella Bianchi, University of Westminster, Londra
Francesco Cosenza, Biblioteca Dergano – Bovisa
Graziella Favaro, Centro COME Milano

 

 

 

 

 

 












Il Centro Culturale Multietnico LA TENDA, è una associazione di volontariato nata a Milano nel 1991, iscritta nell'albo della regione Lombardia dal 1996; si propone il compito di rivitalizzare la vita sociale del territorio in cui opera a partire dalla presenza degli stranieri di nuova immigrazione nel nostro paese.

Le nostre iniziative si svolgono a Milano nel quartiere Dergano-Bovisa.

 

 

 

 

 

Informazioni aggiuntive